ORA PROLOCO_Layout 1

Gesuino Némus

Nato in Sardegna in un piccolo paese dell’Ogliastra 57 anni fa. La teologia del cinghiale è il suo primo romanzo.

Dello stesso autore:
Gesuino Némus

Ora pro loco




Collana Scatti

pp. 246

17,50
€ 14,88
aprile 2017
ISBN 978886993502

Uno strano incidente d’auto, un poliziotto un “po’ sopra le righe” che indaga, un ragioniere trafficone con una proposta interessante in grado di risollevare le sorti di un territorio, ci riportano a Telévras, enclave a sé stante in un territorio tra i più poveri del pianeta. I turisti lì non arrivano. Occorre inventarsi qualcosa, per fare in modo che cessino lo spopolamento e il decremento demografico. Ormai, i giovani, non attendono più neanche la maggiore età pur di scappare via. È una Telévras contemporanea, quella dove si svolgono i fatti, ma gli abitanti, i loro comportamenti e le loro aspirazioni, non sembrano adeguarsi ai tempi. Una galleria di nuovi personaggi, da Donamìnu Stracciu, poeta “apolide e apocrifo”, a Titina Inganìa, “catechista di professione” e Michelangelo Ambéssi, l’uomo per cui tutto ciò che supera il metro e sessanta è da guardare con sospetto, sono i protagonisti di questa vicenda che sembra passare quasi inosservata anche nelle cronache locali. Ma, in una fredda mattina d’inverno, arriva a Telévras, Marzio Boccinu, un ispettore “esaurito”; la realtà supererà, come sempre, ogni fantasia…

Gesuino richiederà tutta la vostra attenzione. Ma ne vale la pena. Marco Malvaldi

Leggi la rassegna stampa

Il Fatto Quotidiano

L’Unione Sarda

La Nuova Sardegna


Argomenti: Coverslide, Giallo e noir, Narrativa italiana, Narrativa umoristica